PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
ristrutturazione-balconi

Una guida pratica e utile sugli interventi e sui costi per la ristrutturazione dei balconi

All’interno di un preventivo per la ristrutturazione della casa potrebbe comparire una voce riguardante il rifacimento del balcone o del terrazzo. Non è affatto inusuale che si proceda con interventi simili nel momento in cui si è deciso di rinnovare l’intero immobile. In altre occasioni – nello specifico quando si ha una casa particolarmente vecchia – è consigliabile effettuare degli interventi di manutenzione dei balconi se particolarmente usurati.

Le operazioni necessarie alla sistemazione del balcone possono essere decise solo dal proprietario di casa in accordo con un architetto. Il professionista, dopo aver effettuato un sopralluogo, capirà quali sono gli interventi utili per rendere sicuro il balcone e provvederà alla creazione di un progetto di ristrutturazione. Alcune imprese edilizie, come Bassetti Home Innovation, mettono a disposizione del cliente anche un interior designer per curare l’arredamento esterno in linea con lo stile della casa.

Quando è necessaria la sistemazione del balcone

Al di là dei casi in cui si opta per un rifacimento completo dell’immobile, la ristrutturazione del balcone è dettata da ragioni di sicurezza. Nel caso in cui ci siano evidenti segni di degrado della struttura, della pavimentazione e della ringhiera è bene intervenire attraverso operazioni di manutenzione straordinaria (per le quali sarà richiesta la presentazione della SCIA).

Per evitare lo stress di lavori simili e per limitare i costi del rifacimento del balcone, sarebbe opportuno effettuare periodicamente una manutenzione ordinaria degli spazi. Bisognerebbe intervenire prontamente se si notano infiltrazioni d’acqua nella tinteggiatura o nel pavimento. In presenza di materiale di costruzione scadente, procedere con le riparazioni sarà poco utile poiché il problema potrebbe facilmente ripresentarsi.

Esistono delle operazioni molto semplici che mirano alla messa in sicurezza dei balconi e che non richiedono molti giorni per essere messe in atto. Sono tutti interventi da effettuare quando la struttura presenta dei piccoli cedimenti o il distacco di alcune pareti. In questi casi si possono rimuovere le parti incoerenti, si può utilizzare una rete protettiva oppure procedere con il puntellamento della struttura.

Gli interventi di ristrutturazione

Quando si parla di interventi di rifacimento del terrazzo o del balcone si intendono nello specifico:

  • la demolizione e la realizzazione di una nuova pavimentazione comprensiva anche di rifacimento del massetto nel caso in cui si siano verificati errori progettuali o strutturali che portano all’avvallamento di porzioni di balcone;
  • la conformazione alle normative dei bocchettoni di scarico;
  • l’impermeabilizzazione dello spazio esterno;
  • il rifacimento dell’intonaco e della tinteggiatura;
  • il rifacimento della ringhiera;
  • la messa in sicurezza dei sottobalconi e dei frontalini.

Non sempre la ristrutturazione prevede la realizzazione di tutti questi interventi, dipende dallo stato del balcone al momento del sopralluogo.

Una volta che si è deciso di rivoluzionare il proprio spazio esterno, sarebbe bene pensare a dargli una funzione specifica che vada oltre l’aspetto puramente pratico. Si potrebbe pensare di creare un angolo relax. Andranno quindi acquistati i mobili necessari per rendere realtà questo desiderio.

Quanto costa rifare un balcone

Mediamente, la ristrutturazione completa di un balcone ha un costo di 150 euro al metro quadro. Si tratta di una cifra puramente indicativa perché molto dipende dalla tipologia di lavori che andrà eseguita e dai materiali che verranno scelti per la struttura (come ad esempio per i pavimenti o per la ringhiera). Chi ha un balcone di 3 metri quadrati e vuole ristrutturarlo con la ringhiera in ferro deve spendere all’incirca 400 euro mentre se desidera realizzarla in legno o in vetro il prezzo si alza notevolmente.

Per la scelta della pavimentazione non conta solo il materiale, ma anche la grandezza delle piastrelle, il tipo di posa e la smaltatura. Rifare la superficie calpestabile con materiale top di gamma può portare a una spesa di circa 500 euro, ma si può spendere anche molto di meno ricorrendo a materiali più commerciali.

Se gli interventi avvengono nell’ambito di lavori di ristrutturazione più ampi, il prezzo sarà sicuramente minore.

Tipologia di intervento Costo al metro quadro
Demolizione del pavimento e del massetto Massimo 35 euro al mq
Realizzazione di un nuovo massetto Massimo 35 euro al mq
Realizzazione di un nuovo pavimento  Massimo 60 euro al mq
Risanamento della struttura in ferro  A partire da 35 euro al mq
Interventi di impermeabilizzazione In media 33 euro al mq
Rifacimento dell’intonaco In media 33 euro al mq
Tinteggiatura esterna dei balconi Massimo 20 euro al mq
Ristrutturazione del cemento armato  Massimo 80 euro al mq

Rimangono fuori dal conteggio le spese necessarie a sostenere la costruzione dei ponteggi, il noleggio delle piattaforme aeree, il costo della manodopera e della documentazione da presentare al Comune.

Questi prezzi possono aumentare nel caso in cui si debba procedere anche all’acquisto di mobili o si debba pensare a un progetto di illuminazione degli spazi, magari modificando l’impianto elettrico.

Nell’ambito della ristrutturazione dei balconi è però possibile richiedere il bonus terrazzi come detrazione. Sarà possibile ottenere un rimborso del 36% fino a un massimo di 5mila euro sulla dichiarazione dei redditi attraverso l’erogazione di quote decennali di pari importo. Potranno ottenere questa agevolazione solo coloro che avranno effettuato i lavori entro il 31 dicembre 2022.

ristrutturazione-balconi-costo

La ristrutturazione dei balconi con Bassetti Home Innovation

Per ottenere un preventivo con dati di spesa certi è sempre meglio richiederlo a un’impresa edile. Bassetti Home Innovation offre una prima consulenza, un sopralluogo sulla zona da ristrutturare e una bozza di progetto completo di preventivo del tutto gratuiti. Abbiamo a disposizione architetti e interior designer che si occuperanno non solo della struttura del balcone, ma anche del suo aspetto.

Nel caso in cui le nostre idee incontrassero il favore del cliente, i lavori avrebbero inizio. A dirigerli sarebbe l’architetto responsabile del progetto mentre le operazioni sarebbero effettuate dai professionisti del team Bassetti Home Innovation. Saranno risparmiati così tempo e stress organizzativo.

Affidandosi alla nostra impresa, il cliente non dovrà neanche preoccuparsi della documentazione o della richiesta delle agevolazioni poiché penserà a tutto un esperto della nostra squadra.

Per una ristrutturazione dei balconi agevole, sicura e innovativa, si può contare su Bassetti Home Innovation.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.