PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
arredare ingresso

Come arredare l’ingresso: idee e soluzioni

Può non essere semplice decidere come arredare l’ingresso di casa, più di qualsiasi altro ambiente della casa. Quello spazio più o meno esteso, spesso considerato solo un’anticamera o un luogo di passaggio al quale si dedica poca attenzione, è in realtà uno spazio importante che accoglie chi entra in un appartamento o in una casa.

Ecco una guida su come arredare al meglio l’ingresso di casa, progettandolo con cura e dando valore ad ogni dettaglio.

Come organizzare l’ingresso di casa in maniera funzionale

Tutte le idee per l’ingresso della casa devono rispondere a due principi: quello della praticità e quello dell’accoglienza.

Un ingresso, infatti, non ha solo una valenza estetica ma, come tutti gli ambienti della casa ha una funzione ben precisa. Rappresentando il collegamento tra l’interno e l’esterno, deve contenere tutti i mobili utili ad appoggiare oggetti. Solitamente, quando si esce di casa, ci si mette il cappotto, le scarpe, si prendono chiavi e borsa. Tutte cose che possono essere fatte all’ingresso. Se c’è uno specchio controlliamo il nostro aspetto prima di uscire di casa. Per arredare l’ingresso bisogna tener conto di queste esigenze coordinandole con lo stile e il design che caratterizza il resto della casa, evitando quindi di creare ambienti attigui contrastanti o disarmonici. Per ogni tipo di arredamento esistono soluzioni accoglienti che aggiungono carattere e personalità a questo spazio.

arredare ingresso

Nella maggior parte dei casi, sulle pareti dell’ingresso sono presenti il citofono e il quadro elettrico. Anche qui si parla di elementi funzionali che devono essere integrati con lo stile scelto o opportunamente nascosti.

Idee per i mobili dell’ingresso

Per assolvere a tutte le sue funzioni, un ingresso ha bisogno in genere di un attaccapanni, di un piano di appoggio e di uno specchio. Se i metri quadri lo consentono si può inserire anche una scarpiera, un portaombrelli e un pouf su cui accomodarsi per togliersi le scarpe o su cui posare la borsa.

Per l’appendiabiti ci sono molte soluzioni praticabili. Dagli attaccapanni da terra a quelli a muro, disponibili entrambi in forme, colori e materiali da scegliere in base allo stile dell’appartamento. In commercio si trovano moltissime idee componibili, creative e originali, che sfruttano ad esempio ganci e assi di legno. In alternativa, si può optare per mobili composti da seduta, scarpiera e appendiabiti. Chi ha molto spazio può anche optare per un armadio di dimensioni contenute in cui riporre soprabiti e scarpe.

Chi ha poco spazio, invece, può ricorrere a soluzioni integrate con specchio e ganci per appendere borse e cappotti. La superficie riflettente deve essere funzionale e può variare nelle forme e nei colori integrandosi con lo stile degli altri ambienti della casa.

arredare ingresso

Per organizzare al meglio l’ingresso di casa, non può mancare un piano d’appoggio. Ci sono diverse possibilità: dal tavolino alla consolle, dalle mensole al mobiletto multifunzionale. Tutto dipende dallo spazio che si ha a disposizione e dal design scelto.

Tra le idee per un ingresso di casa moderno troverai molte soluzioni minimali, pratiche e moderne come mobili dalle linee particolari o semplici mensole. Gli amanti della lettura possono addirittura usare una libreria.

L’illuminazione dell’ingresso di casa

È importante valorizzare l’ingresso di casa con un’adeguata illuminazione. Questa scelta deve essere fatta con particolare attenzione soprattutto se si tratta di un ambiente ceco.

Ci sono molte soluzioni per chi vuole giocare con la luce ed evitare il classico lampadario. I led direzionabili sono l’ideale per un ingresso dal design moderno, posizionati ad esempio nel controsoffitto. Se lo stile della casa lo consente, si potrebbe optare anche per delle applique oppure per delle lampade da terra o da tavolo, scegliendo lo stile più adatto a personalizzare questo spazio.

arredare ingresso

I colori adatti all’ingresso

Per molti la scelta più sicura è quella di lasciare le pareti dell’ingresso bianche o di colore neutro. In questo modo si è più liberi nella scelta delle tonalità dei complementi d’arredo. Altrimenti, si può adottare il colore già usato in altri ambienti della casa.

Se si vuole optare per qualcosa di più originale, si può rivestire una delle pareti con della carta da parati il cui motivo rispecchi lo stile dell’appartamento o la personalità di chi la abita. Se si conoscono degli artisti esperti in street-art o pittura, si potrebbe anche far realizzare una decorazione ad hoc.

Idee d’arredo per un ingresso innovativo

Oltre agli arredi che devono essere presenti per svolgere una specifica funzione, è possibile utilizzare altri complementi per rendere più accogliente l’ingresso di una casa. D’altra parte, si tratta di un ambiente che rappresenta il biglietto da visita della nostra casa ed è giusto che parli di chi la abita.

Per personalizzare l’ingresso di casa si possono aggiungere un tappeto all’interno e uno zerbino all’esterno; si possono posizionare delle piante o un vaso con dei fiori oppure appendere foto e quadri. Spesso quest’ultimi si rivelano la soluzione più facile per nascondere il quadro elettrico, qualora non volessimo lasciarlo a vista.

La cassapanca è ottima sia per contenere oggetti (magari le scarpe o altri indumenti) sia per offrire una seduta a chi entra o a chi esce. Anche la scarpiera può dare un certo carattere al nostro ingresso, considerando sempre lo spazio che abbiamo a disposizione.

arredare ingresso

Come valorizzare l’ingresso di casa

Ci sono degli appartamenti in cui non è così semplice valorizzare l’ingresso a causa degli spazi.

In un open space, ad esempio, l’ingresso si riduce ad un angolo o ad una parete che deve integrarsi con il salotto e la cucina. Anche gli ingressi di piccole dimensioni possono mettere in difficoltà. Questo non significa che non si possa comunque arrivare a delle idee d’arredo belle e pratiche.

Come arredare un ingresso piccolo

Un ingresso piccolo non deve essere sinonimo di spazio trascurato. Tutto sta nell’ottimizzare l’ambiente ed adottare qualche stratagemma per offrire l’impressione di avere a disposizione più spazio. Gli specchi a tutta altezza, così come l’uso di colori chiari per le pareti, ad esempio, aiutano molto a valorizzare gli ingressi di piccole dimensioni.

Si potrebbero prediligere le mensole e i mobili che si sviluppano in verticale. Piccoli pouf contenitore o cassapanche da utilizzare per custodire oggetti.

arredare ingresso

Come arredare l’ingresso di un open space

Anche negli open space è possibile realizzare uno spazio appositamente per l’ingresso. Lo si può definire con un tappeto che si abbina ai colori delle pareti, sopra il quale posizionare un mobile portaoggetti o un appendiabiti da terra.

Per i più creativi si può usare una libreria bifacciale per separare i due spazi. Lo stesso effetto si può ottenere anche realizzando una parete bassa in cartongesso.

Gli errori da non commettere

Esistono dei modi funzionali per organizzare l’ingresso di casa e altri che non lo sono.

Dare poca importanza all’arredamento dell’ingresso spesso si traduce in una scelta poco curata, più funzionale e meno gradevole dal punto di vista estetico. Consigliamo sempre di evitare di mescolare stili diversi, soprattutto se si è in un open space. Sarebbe preferibile non posizionare lo specchio davanti alla porta e non si deve assolutamente trascurare l’illuminazione.

Arredare un ingresso con l’aiuto di Bassetti Home Innovation

L’ingresso è il primo spazio che incontriamo entrando in casa e rappresenta una sorta di anticipazione di ciò che si vedrà nelle altre stanze.

Per arredarlo serve la creatività e l’esperienza di interior designer come quelli di Bassetti Home Innovation, il nuovo servizio di ristrutturazione chiavi in mano che mette a tua disposizione gratuitamente architetto e interior designer per disegnare, realizzare e vestire la casa dei tuoi sogni.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.