PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
come arredare una camera da letto

Come arredare una camera da letto: classica o moderna?

La casa può essere considerata un vero e proprio rifugio personale per proteggersi dallo stress del mondo esterno. In particolar modo la camera da letto diventa lo spazio intimo per eccellenza. È l’ambiente predisposto al relax, dove riposare, dedicandosi anche del tempo, per guardare un film o leggere un buon libro.

È per questo che la scelta su come arredare questo ambiente deve essere fatta con grande attenzione e coerenza, cercando soluzioni che possano rispecchiare la personalità di chi lo vive e, allo stesso tempo, creando il progetto di uno spazio caldo e confortevole.

Lo stile della camera da letto deve vivere in armonia con il design di tutta la casa per evitare che si crei un contrasto poco piacevole tra i diversi spazi abitativi in un appartamento o in una villa. La scelta di un arredamento classico o moderno, quindi, dipende esclusivamente da ciò che piace a te, dai tuoi gusti e dalla tua idea di casa.

Come arredare una camera da letto classica

Un’estetica senza tempo: questo s’intende quando si parla di “classico”. Nel mondo dell’arredamento, uno stile classico punta all’eleganza dei mobili e alla scelta di colori e materiali caldi e ricercati.

Arredare una camera da letto in stile classico significa darle un aspetto sofisticato, con linee morbide e avvolgenti che rendono lo spazio accogliente e confortevole. È un design che si adatta perfettamente ai sognatori e alle persone che amano elementi d’arredo curati e raffinati.

come arredare una camera da letto

Pareti e pavimenti

Il materiale principe dell’arredamento classico è il legno. Il pavimento, quindi, dovrebbe essere in parquet. Il colore, il formato e il tipo di finitura devono sposarsi bene con il resto dei mobili e con la grandezza della stanza. Il gress porcellanato, ad esempio, è un’ottima scelta.

La scelta della palette colore per questo ambiente deve intonarsi alle cromie del pavimento scelto. Solitamente, si prediligono toni naturali, chiari e caldi, che vanno dal bianco al beige fino al marrone, passando per il panna e l’avorio. Si può optare per colori tenui e delicati come l’azzurro, il lilla oppure il giallo ocra. In alternativa, ci sono il grigio e il tortora.

Chi vuole una camera da letto ancora più raffinata può scegliere di utilizzare la boiserie a mezza o tutta altezza. Questo particolare elemento d’arredo renderà davvero classico l’ambiente. L’ampia scelta delle finiture – liscie, pantografate, laccate o con effetto venatura – conferisce originalità e carattere alla stanza.

I mobili di un arredamento classico

Il letto a baldacchino è un elemento identificativo di un arredamento classico. Ricorda molto le camere da letto degli antichi palazzi nobiliari e la sua presenza crea il punto di focalizzazione principale nello spazio. La struttura può essere realizzata in legno o in ferro battuto ed è corredata da tende in seta o in velluto con colori non troppo distanti da quelli che abbiamo già indicato. Un’alternativa può essere rappresentata dal letto con testiera alta che lavorata oppure liscia e con un’imbottitura in seta oppure in velluto.

Nella camera da letto in stile classico in genere compaiono pochi mobili ma dalle dimensioni importanti e dallo stile ben definito. Anche in questo caso, il legno è il materiale ideale. Per riporre i vestiti, si può optare per un capiente armadio a muro che occupa un’intera parete, corredato da un elegante settimino che rappresenta un elemento d’arredo sempre attuale. e può essere personalizzato con un colore. I comodini dal design tradizionale, sono dotati di cassetto e possono avere il piano orizzontale rivestito in marmo.

Per riempire gli spazi più grandi, si potrebbe creare un piccolo angolo lettura formato da una poltroncina imbottita o da un pouf in stile ricercato con anche una piccola libreria. Come complementi d’arredo vanno benissimo cornici per le foto, candele profumate, quadri e specchi.

I tessuti

Per dare un tocco di eleganza e raffinatezza in più alla camera da letto, si possono scegliere tessuti in lino, in cotone, in raso o in seta. Si possono anche combinare diversi materiali scegliendo con attenzione lenzuola, copriletto, tende e cuscini. Per la scelta dei colori, oltre alla solita nuance dei toni caldi, si può optare con discrezione per qualche tonalità più accesa. Anche la combinazione di più colori può risultare interessante nel caso in cui i tessuti abbiano una trama a fantasia.

come arredare una camera da letto

Il lampadario

È importante scegliere il giusto lampadario per la camera da letto in un arredamento di tipo classico. Esso dovrà essere ben visibile (in proporzione alla grandezza della stanza) e dovrà creare un’illuminazione soffusa adatta a un’atmosfera rilassata e intima.

I modelli di lampadario più utilizzati nelle camere da letto classiche sono quelli con cappello in tessuto o quelli in ferro battuto con dettagli decorativi ricercati. Una soluzione particolarmente elegante è rappresentata dai lampadari con gocce di cristallo che creano effetti di luce molto particolari.

Come arredare una camera da letto moderna

Per arredare la camera da letto esiste un altro stile molto diffuso oggi nelle case, quello moderno. Quest’ultimo nel tempo è stato declinato in tanti modi diversi, dando vita a diverse e particolari tipologie di design. Dal minimalismo all’industrial, dallo stile scandinavo a quello rustico: la scelta, come sempre, dipende da te, deve tenere conto dei tuoi gusti personali e delle tue esigenze, in base anche all’arredamento del resto della casa.

I colori delle pareti

In una camera da letto moderna può capitare di giocare con i colori delle pareti. Si può decidere di tinteggiare una parete di un colore diverso dalle altre (magari quella dove è appoggiata la testata del letto) oppure decorarla con un disegno o delle scritte emozionali.

La palette dei colori comprende il blu, il verde, il tortora, il bianco e il rosa. Negli ultimi anni, le tendenze hanno rivalutato anche l’uso del rosso, che un tempo veniva evitato perché troppo acceso.

Il colore delle pareti può essere ripreso dai complementi d’arredo come i cuscini, le tende, i tappeti, le lenzuola o le lampade.

I mobili della camera da letto moderna

Lo stile moderno offre molte possibilità di scelta per quanto riguarda lo stile del letto, a partire dalla forma per dare un carattere molto personale e giovanile alla stanza. Il letto con spalliera rappresenta un elemento sempre moderno e attuale. Quest’ultima può essere realizzata con materiali diversi. Può essere imbottita, di legno oppure avere altezze più basse del solito. Molto usato e funzionale, il letto contenitore, utile per risparmiare spazio negli ambienti di dimensioni ridotte.

Molto usata nell’arredamento moderno è la cabina armadio che può essere realizzata a vista, magari dietro la testiera del letto, oppure all’interno di uno spazio chiuso adiacente alla camera stessa. Se non dovesse esserci abbastanza spazio, si può optare per un armadio scegliendo le dimensioni più adatte alle proprie esigenze. Di modelli ne esistono tantissimi, tutti diversi per forme, capienza e colori. Lo stesso possiamo dire dei comodini e altri complementi d’arredo. Va tutto scelto in base alla personalità di chi vive quello spazio.

L’illuminazione nella casa moderna

Anche in una camera da letto moderna si cerca di ricreare un’atmosfera rilassante e soffusa. L’illuminazione gioca un ruolo cruciale in tutto questo. A differenza dell’arredamento classico che prevede la presenza di un grande lampadario al centro della stanza, nella camera moderna si gioca con più punti luce. Si potrebbe posizionare una lampada in un angolo della camera, mettere delle abat jour sui comodini e applicare dei led alla testiera del letto. Questa combinazione darà ogni volta degli effetti luce particolari e suggestivi. Per essere più originali, si può pensare anche a un set di illuminazione a pavimento.

come arredare una camera da letto

Arredamento classico e moderno per la camera da letto: la proposta di Bassetti Home Innovation

I tre fili proposti a Bassetti Home Innovation corrispondono a tre diversi stili di casa e combinano elementi classici e moderni per creare un arredamento originale, in grado di rappresentare al meglio lo stile di vita di chi la abita.

La casa Smart ha un look prevalentemente moderno e minimale. L’arredo è pratico, funzionale e si adatta bene agli spazi abitativi. La casa Contemporanea e la casa Benessere mescolano tradizione e innovazione puntando su tonalità calde e arredi dalle linee armoniose.

Queste sono solo suggestioni, vengono proposte come soluzioni possibili ma non sono mai vincolanti. Il progetto per arredare la camera da letto deve tenere sempre in considerazione la tua idea personale e i tuoi bisogni. I nostri interior designer partiranno proprio dalla scoperta dei tuoi gusti per capire quali mobili, colori e forme possono rispondere al meglio alle tue aspettative per farti sentire veramente a casa.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.