PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
case-intelligenti

Interior design: come la tecnologia può personalizzare gli ambienti

Le fiere dedicate all’interior design sono ricche di soluzioni d’arredamento che coniugano estetica, funzionalità e sostenibilità. Tutto questo grazie a uno sviluppo sempre più importante delle tecnologie. Tra intelligenze artificiali e sistemi che sfruttano l’energia rinnovabile, il mondo dell’arredamento si sta evolvendo in un’ottica green, senza perdere di vista il comfort di chi vive la casa ogni giorno.

Le innovazioni tecnologiche non riguardano solo l’arredamento di un casa ma gli strumenti che architetti e interior design hanno a disposizione per progettarlo. Queste professioni ha un compito sicuramente molto delicato: tradurre in realtà ciò che le persone desiderano per il loro ambiente domestico. La difficoltà sta nel trovare il giusto compromesso tra gli spazi che si hanno a disposizione, il budget e i gusti personali del cliente. Per è importante permettere a quest’ultimo di avere una visione chiara dell’effetto finale di un progetto. Grazie allo sviluppo delle nuove tecnologie, gli strumenti per la progettazione cambiano, diventando più sofisticati e migliorano le performance dei professionisti e di chi sta arredando casa.

Il rendering 3D è uno degli strumenti già ampiamente usati dagli interior designer per aiutare i clienti a comprendere meglio le soluzioni d’arredo pensate per loro ed eventualmente decidere quali modifiche apportare. Anche il team di professionisti di Bassetti Home Innovation utilizza questa tecnologia per creare modelli tridimensionali dei diversi progetti d’arredamento. Queste visualizzazioni sono fotorealistiche e danno un’idea quanto più vicina al risultato finale. È più semplice ed efficace effettuare modifiche in questa modalità. È possibile ipotizzare che nei prossimi anni le tecniche di rendering continueranno a migliorare permettendo di avere una visione dei progetti ancora più completa e veritiera.

Non è difficile pensare che la realtà virtuale verrà sfruttata sempre di più per progettare soluzioni d’arredamento prima della loro realizzazione. D’altra parte, si tratta di un settore che si sta sviluppando velocemente in diverse direzioni. Questa tecnologia permetterebbe di immergersi completamente all’interno del progetto. Ci si potrebbe muovere tra le stanze e vedere l’effetto della disposizione dei mobili pensati.

Anche la realtà aumentata è uno strumento che potrebbe tornare utile agli interior designer per personalizzare l’arredamento dei loro clienti. Sovrapponendo il mondo virtuale a quello reale, è possibile rendersi conto dell’effetto che hanno gli elementi d’arredo nei diversi spazi abitativi.

Al di là degli strumenti utili per progettare la casa, è probabile che in un prossimo futuro avremo a disposizione elettrodomestici, infissi e strutture sempre più smart. Grazie allo sviluppo delle case intelligenti ci sarà la possibilità di creare uno spazio personalizzato che sappia rispondere attivamente alle proprie necessità.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.