I NOSTRI UFFICI SARANNO CHIUSI DALL'8 AL 22 AGOSTO.
abbinamento porte e pavimento

Come abbinare le porte al pavimento: consigli utili

Scegliere mobili e complementi d’arredo è per molti il momento più appassionante quando si affronta la ristrutturazione di casa. È pensando a quale stile e quali colori adottare che si dà modo alla propria fantasia di correre liberamente per realizzare una casa in grado di riflettere il proprio gusto e le proprie esigenze.

Quando ci si immagina all’opera, ci si vede sempre circondati da elettrodomestici, letti, librerie, scaffali, colori e non ci si sofferma su elementi architettonici che hanno sì una funzione strutturale, ma sono anche fondamentali per dare un tocco di stile in più all’ambiente. L’abbinamento di porte e pavimento, ad esempio, può giocare un ruolo importante nella resa estetica dello spazio. Materiali, colori e forme non sono tutti uguali, ma si addicono in maniera diversa a specifici design.

Optare per una porta in legno o di una certa tonalità non è una scelta neutra priva di ripercussioni sulle decisioni che riguardano il pavimento, gli infissi o il resto dell’arredamento. L’aspetto di ogni elemento va stabilito e abbinato con coerenza rispetto agli altri presenti. Ecco perché sarebbe utile chiedere aiuto a un interior designer che sia in grado di offrire consigli su quali combinazioni funzionino e quali no. Quando si ha in programma una ristrutturazione completa della casa, si dovrebbe partire proprio da infissi, muri e pavimentazione.

Tipologie di porte

Non è detto che in casa le porte debbano essere tutte uguali. Una prima distinzione potrebbe essere operata tra la zona giorno e quella notte. In molti stili di arredamento si osa con gli infissi nel soggiorno e nella cucina mentre si accolgono forme e colori più tradizionali nelle camere da letto e nei bagni. Variare non è quindi un problema, ma l’abbinamento con il pavimento sì. Al cambio di porta dovrà essere associato anche un cambio di pavimentazione a meno che quest’ultima non sia neutra e accostabile agli stili di design più disparati. Solitamente, il cambio è legato all’uso di materiali o di tonalità di colore diverse.

Esistono tante tipologie di porte. Tra queste, le più comuni sono:

  • la porta a vetri, elegante ed essenziale, è l’ideale in un arredamento di tipo moderno. Se la struttura portante è realizzata in legno, invece, l’infisso è adatto anche a un ambiente dal design più classico. Trattandosi di un elemento architettonico abbastanza vistoso che attira su di sé lo sguardo del visitatore, il pavimento dovrebbe essere bianco o di tonalità neutra per non risultare troppo contrastante;
  • la porta in legno è impiegata negli arredamenti classici. Si abbina bene con un pavimento in marmo o con un parquet scegliendo, però, dei colori che non si allontanino troppo da quello della porta stessa;
  • la porta laccata è protagonista del design moderno e viene utilizzata soprattutto per dare luce agli ambienti. Per non creare un effetto disordinato, è opportuno affiancare a questo infisso un pavimento di colore neutro.

Decidere di installare un tipo di porta piuttosto che un’altra dipenderà dal gusto di chi abita la casa e dallo stile prediletto.

Come si sceglie il colore delle porte

Anche il colore delle porte dovrebbe essere selezionato sulla base del design dell’abitazione. Ci sono delle tonalità che per natura si abbinano bene a tutti gli stili mentre altre sono indicate per ricreare delle particolari atmosfere.

In linea generale, si può dire che le tonalità chiare sono molto utilizzate nello stile scandinavo. I colori scuri, invece, caratterizzano il design industriale.

Il pavimento dovrà adattarsi alla gamma cromatica della porta (o viceversa). Ciò non significa creare per forza un ambiente monocromo o doversi attenere al tono su tono. Soprattutto in presenza di porte dal colore scuro è meglio installare un pavimento chiaro così da evitare l’effetto lugubre o dark. Se è il pavimento ad avere un colore forte, occorre montare delle porte in legno, chiare oppure colorate.

abbinamento porte e pavimento

Materiali e colori del pavimento

Per capire come abbinare porte e pavimento nel modo giusto bisogna riflettere bene sulla scelta dei materiali soprattutto per quanto riguarda la superficie calpestabile della casa visto che queste decisioni hanno delle ripercussioni anche sull’efficienza energetica dell’immobile.

Come per le porte, anche per il pavimento esistono diverse possibilità tra cui selezionare:

  • il parquet è un grande classico della pavimentazione. Il suo effetto elegante e accogliente lo rende adatto a tanti design diversi. Bisogna fare particolare attenzione alla sua tonalità: le porte da abbinare, se in legno, dovranno essere simili altrimenti si rischia di creare un effetto dissonante alla vista;
  • il grès è un altro materiale molto diffuso nell’ambito delle superfici calpestabili soprattutto negli arredamenti ispirati allo stile moderno. Queste piastrelle vengono usate soprattutto in cucina e in bagno per la loro resistenza. In presenza di un pavimento grès dalle tonalità chiare, bisognerebbe abbinare porte beige o bianche se si vuole mantenere una continuità cromatica. Per ottenere l’effetto contrasto, invece, è meglio prediligere degli infissi scuri;
  • il pavimento in cotto o in pietra, tipico dello stile rustico, vuole le porte in legno o in vetro nel caso in cui si volesse dare un tocco di modernità;
  • il pavimento in marmo pretende un abbinamento elegante e sofisticato. Per questo sarebbe meglio puntare sulle porte in legno mantenendo una tonalità coerente con quella della superficie a terra;
  • il pavimento in resina si adatta facilmente ad ambienti di design molto diversi tra loro. Come superficie, infatti, è molto personalizzabile. Può essere lavorata con colori e texture varie. Le porte da abbinare dovranno sempre uniformarsi al pavimento.

L’abbinamento di porte e pavimenti con gli altri infissi

Una volta che si sarà deciso l’abbinamento di porte e pavimenti, bisognerà applicare lo stesso principio a balconi e finestre le cui cornici dovranno essere coordinate alle scelte già compiute onde evitare accostamenti confusionari e poco coerenti.

In particolare, si dovrebbero scegliere finestre di colore simile alla tonalità della porta. Si può anche giocare sul contrasto, ma sempre in maniera ragionata e in linea con lo stile scelto. Per lo stesso motivo, bisogna fare attenzione anche alle tende da scegliere come copertura.

Come abbinare porte e pavimenti: la soluzione di Bassetti Home Innovation

Nessuno conosce le regole su come abbinare le porte al pavimento meglio di un interior designer. Parte della sua formazione consiste nello studio attento e dettagliato degli stili di arredamento, nella conoscenza approfondita dei materiali, nello sviluppo di una sensibilità cromatica che gli permetta di creare degli accostamenti innovativi ma mai ai limiti del buongusto.

Scegliere l’abbinamento porte e pavimento in base allo stile d’arredamento apprezzato dal proprio committente sarà molto semplice per un professionista. Anzi, ti potrebbe offrire delle soluzioni a cui non avresti mai pensato.

Se hai bisogno di idee per la ristrutturazione di casa e il rinnovo dell’arredamento, il team di Bassetti Home Innovation sarebbe felice di venirti incontro. Realizziamo progetti di rinnovamento strutturale e di interior design sulla base delle richieste del cliente grazie al supporto di professionisti molto qualificati. Mettiamo quegli stessi progetti in pratica grazie a una squadra di tecnici affiatata e completa. Curiamo anche gli aspetti burocratici e assicuriamo la possibilità di usufruire di varie agevolazioni come lo sconto in fattura per la ristrutturazione.

Nel caso di dubbi su come si sceglie il colore delle porte, il materiale del pavimento, l’arredamento migliore per uno specifico ambiente, Bassetti Home Innovation è pronto a offrire il proprio servizio chiavi in mano. Sappiamo creare degli abbinamenti vincenti grazie alla combinazione di esperienza e qualità.

I nostri Uffici saranno chiusi dall'8 al 22 agosto

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.