PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
trend mobili in cartone

Spazio al cartone nell’interior design

Nel lontano 1972 Frank Gehry incantò gli appassionati di interior design con la sua Wiggle Side Chair, la sedia a onde che appartiene alla serie di arredi Easy Edges, famosa per l’uso di materiali alternativi. La Wiggle Side Chair, infatti, è realizzata interamente in cartone. Grazie ad una lavorazione simile al truciolare, la sedia risulta stabile e solida anche se al primo sguardo sembrerebbe molto leggera.

Tuttavia chi viene considerato “l’architetto del cartone” è Shigeru Ban che ha realizzato numerosi oggetti d’arredamento in cartone negli anni duemila. Oltre a lui, si ricordano Joost van Bleiswijk e Alrik Koudenburg, i primi architetti a realizzare un ufficio interamente in cartone.

Nonostante l’originalità e l’impatto visivo particolare, i mobili in cartone non hanno conosciuto una grande diffusione su larga scala. Questa situazione potrebbe cambiare in futuro alla luce del fatto che il design si sta muovendo verso soluzioni architettoniche e strutturali sempre più sostenibili. Per realizzare i mobili, infatti, si può riutilizzare carta e cartone dandogli una seconda vita, in base ad un processo di rigenerazione creativa.

Il cartone quindi potrebbe diventare il nuovo protagonista dell’home decor come suggerisce il mondo del fashion con le passerelle del Jardin Tuileries di Parigi, durante la Fashion Week. Nel corso della presentazione della collezione Dior, infatti, le modelle hanno sfilato in una scenografia creata interamente con il cartone. L’idea creativa e la realizzazione di questo allestimento sono opera dell’artista francese Eva Jospin che sicuramente sarà l’esempio da cui molti altri prenderanno spunto.

Il cartone può essere utilizzato tanto per creare sedie e poltrone quanto tavolini e contenitori. La DMDESIGN, in Scozia, ha progettato un tavolo da salotto la cui base è composta da diciannove pezzi di cartone assemblati insieme con un particolare effetto onda. La superficie su cui appoggiare il vassoio del tè o del caffè è in vetro e dà al mobile un aspetto elegante e moderno.

Lo studio vicentino Esigo, specializzato nella creazione di portabottiglie per i privati e i professionisti del settore, ha ideato un contenitore rotondo in cartone da appendere al muro della cucina per mettere in mostra i vini e le birre.

Il cartone arriva anche sul soffitto grazie a progetti di arredamento provenienti dalla Spagna che disegnano dei lampadari dalle molteplici forme: alcuni modelli giocano con le onde mentre altri prediligono le linee dritte che formano rettangoli o quadrati.

Questi sono solo alcuni degli elementi in cartone ideati dagli interior designer, è probabile che con il passare del tempo ne vedremo molti altri.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.