Progetta la casa dei tuoi sogni con noi e paga metà della ristrutturazione in 48 comode rate a tasso 0.
salone del mobile 2023

Salone del Mobile 2023: un’anteprima

Il Salone del Mobile di Milano è una delle fiere dedicate al mondo del design che gli appassionati e i professionisti del settore non possono assolutamente perdere. Le esposizioni e gli eventi che si concentreranno nei consueti 6 giorni del 2023 – dal 18 al 23 aprile – al Rho Fiera di Milano faranno luce sulle prossime tendenze dell’arredamento.

Non mancheranno le sorprese, ma sulla presenza di materiali e soluzioni sostenibili ci sono pochi dubbi. Il 2023 sarà un anno dedicato all’ambiente e all’ecologia, vista l’incombenza del problema del riscaldamento globale. Trovare delle energie alternative e optare per il riciclo sta diventando imperativo per permettere alla Terra di continuare a esistere. Anche il colore dell’anno, il Biodiversity, è stato scelto come omaggio al Pianeta e alle sue risorse in via d’estinzione.

I fornitori e gli espositori presenti al Salone presenteranno arredi realizzati in legno o in cartone riciclato certificati Fsc o Pefc. Vernici e detersivi saranno tutti atossici ed ecologici. Sarà quasi del tutto assente la plastica.
Le realtà che interverranno alla fiera sono quelle che si sono distinte negli anni per il loro impegno verso l’ambiente. Sono professionisti e aziende che hanno cercato di limitare i consumi energetici e lo spreco di risorse incentivando il riciclo e l’ecosostenibilità.

A essere sostenibili durante il Salone del Mobile 2023 non saranno solo le proposte d’arredamento, ma anche l’organizzazione e gli allestimenti della fiera. Il festival ha aderito, infatti, al Global Compact delle Nazioni Unite, un’iniziativa importante a livello internazionale per la promozione della sostenibilità aziendale. Inoltre, è stata avviata la pratica per ottenere l’Iso 20121, la certificazione che attesta il carattere green degli eventi. Infine, sono state date delle linee guida precise per curare gli allestimenti ottimizzando le risorse e i consumi.

Alla luce di queste indicazioni, i fornitori ricorreranno a imballaggi realizzati con materiali riciclati e riciclabili. I materiali dei contenitori dovranno essere selezionati anche in base alla distanza di approvvigionamento, così da favorire un’economia a kilometro 0. Agli espositori sarà richiesta la tracciabilità dei prodotti acquistati e il rispetto dei Criteri ambientali minimi previsti dal ministero per la Transizione Ecologica.

La responsabilità sociale sarà un altro tema portante di questa nuova edizione del Salone del Mobile. L’organizzazione ha fornito delle linee guida anche per quanto riguarda il montaggio dell’allestimento che dovrà essere effettuato nel rispetto delle norme di sicurezza di modo da garantire un sereno svolgimento dell’evento per lavoratori e partecipanti. La fiera sarà organizzata in modo accessibile così da permettere a tutti e tutte di partecipare senza preoccuparsi di eventuali disabilità fisiche.

Il Salone del Mobile di Milano non è ancora iniziato, ma già si distingue per senso di responsabilità sociale, economica e ambientale.

CHIAMACI al 347 3420893
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, 9-13 14-18
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.