PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
le sale d'ascolto

Sale d’ascolto: tra musica e relax ecco il trend décor del momento

Una casa non va intesa solo come l’ambiente in cui mangiare, dormire e rifugiarsi dal resto del mondo. È uno spazio personale in cui sentirsi al sicuro e in cui esprimere liberamente la propria personalità. Per fare ciò è importante creare degli angoli domestici in cui dedicarsi alle proprie passioni. Può essere uno spazio dove leggere, dove prendersi cura di un piccolo orto, dove cucinare ricette particolari o dove ascoltare la musica.

Tra le ultime tendenze dell’arredamento contemporaneo figurano le listening room, le sale d’ascolto dove dedicare del tempo all’ascolto della musica che si preferisce. Sentire la voce di un artista che si ama, cantare su melodie coinvolgenti che arrivano direttamente al cuore, è un vero toccasana per l’essere umano. Con poche semplici mosse è possibile organizzare uno spazio in casa in cui ascoltare della buona musica. Non servono grandi progetti di ristrutturazione, basta organizzarsi con la disposizione dei mobili.

Per permettere al suono di arrivare al meglio alle nostre orecchie bisogna adottare una serie di accorgimenti tecnici. Alcuni principi fisici vanno rispettati così da godere di un’esperienza musicale unica e veramente rilassante.

Innanzitutto, bisogna scegliere delle casse di dimensioni proporzionate alla grandezza della stanza. Se i metri quadri sono tanti, bisogna avere delle casse grandi altrimenti si può procedere con l’acquisto di strumenti più piccoli. Anche la loro posizione è importante per la fruizione dell’ascolto. Le due casse e la poltrona su cui sedersi dovrebbero rappresentare i tre vertici di un triangolo equilatero. Ciò significa che dovrebbero essere equidistanti le une dalle altre. Per ridurre il riverbero del suono è necessario utilizzare complementi d’arredo morbidi – come i tappeti e le tende – o elementi riempitivi da appendere alle pareti – come quadri e rifiniture per le finestre. Gli scaffali vanno bene, a patto che siano riempiti di oggetti. Trattandosi della casa di un amante della musica, si potrebbe riempire di dischi e vinili. Inoltre, bisognerebbe evitare di addossare la poltrona o le casse al muro, così da migliorare la propagazione del suono.

A New York esiste un’azienda di interior design – la Symbol Audio – che si occupa di cercare soluzioni eleganti e sofisticate per creare una sala d’ascolto nelle case dei propri clienti. A tal fine, realizzano mobili su misura da integrare nel soggiorno o nella sala da pranzo, utili per posizionare stereo e casse. I mobili della Symbol Audio hanno un look tradizionale ma hanno un lato molto versatile che si adatta a situazioni diverse. Nonostante i tempi di consegna delle loro creazioni siano piuttosto lunghi, le richieste dei clienti continuano ad arrivare numerose. Addirittura in piena pandemia, hanno ricevuto richieste per il restyling di sale d’ascolto.

Nel caso in cui fossi interessato all’idea di creare una sala d’ascolto in casa puoi chiedere aiuto agli interior designer di Bassetti Home Innovation.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.