PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
nomade indoor

Come si diventa un nomade indoor

Vorresti avere la possibilità di viaggiare rimanendo nella tua casa? Ecco alcuni suggerimenti per scoprire come si diventa un nomade indoor e in che modo è possibile concretizzare una tale esperienza.

Secondo quanto affermato dal fotografo Jan Verlinde e dal giornalista Thijs Demeulemeester nel libro “Homes for Nomads”, si può viaggiare anche rimanendo a casa propria. Basterà arredare le abitazioni con i ricordi dei luoghi lontani che sono rimasti nei nostri cuori oppure con oggetti che trasmettono sensazioni legate a posti che speriamo un giorno di poter visitare.

Le possibilità sono infinite: un nomade indoor setaccia il web alla ricerca dell’ispirazione migliore per poter arredare la sua casa come se fosse in un altro Paese. Le parole chiave? Originalità e voglia di esplorare. Solo così potrai rendere la tua casa un posto unico.

Case dallo stile esotico, un tocco di originalità

Sei rimasto affascinato da un luogo esotico dove hai trascorso le ultime vacanze? Oppure sogni di volare verso una di queste mete da sogno? Prima di prenotare il tuo viaggio puoi pensare alla tua abitazione, arredandola proprio con lo stile di queste terre lontane. Lo stile esotico ci immerge nella dimensione del viaggio anche solo con la mente.

Lasciati ispirare dalle diverse proposte e arreda la tua casa seguendo lo stile indiano, tropicale, orientale… Insomma, ti basterà scegliere il Paese d’ispirazione e procedere con l’acquisto di mobili e arredi in perfetto stile etnico. In questo modo potrai partire alla scoperta di terre lontane, pur restando a casa tua.

Nomade indoor per una casa originale: non c’è limite alla creatività

Una delle nozioni principali da comprendere per diventare nomade indoor è che non dovrai esprimere liberamente la tua creatività, senza alcun limite. Nel libro “Homes for Nomads” sono presenti le foto di 19 case da sogno in Belgio, dove sembra di essere in un altro Paese. Insomma, la pandemia ci ha insegnato a viaggiare con la fantasia e, proprio per questo motivo, il nomadismo indoor può essere la soluzione ideale.

Ad esempio, nelle case selezionate da Verlinde e Demeulemeester, compare quella del flow designer Frederiek Van Pamel che è una vera e propria mescolanza di tessuti e culture differenti: tappeti marocchini, porte indonesiane, statue africane. La creatività personale diventa la vera protagonista. In questo modo riuscirai a ricreare i luoghi che ti sono rimasti nel cuore durante i tuoi viaggi più belli e al contempo avrai la possibilità di creare un’abitazione unica con uno stile originale e inconfondibile.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.