PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
design del bagno nel 2023

Cosa vedremo nell’interior design del bagno nel 2023

Chi ha in programma di ristrutturare il bagno nel 2023 farà bene a dare un’occhiata alle tendenze dell’arredamento del prossimo anno così da iniziare a progettare un ambiente confortevole, funzionale ma anche alla moda. Seguendo gli spunti provenienti dal mondo del design, sarà possibile rendere il proprio bagno uno spazio caldo e avvolgente in cui rilassarsi e prendersi cura di sé.

Tra le tante proposte per il nuovo anno è giusto selezionare solo quelle coerenti allo stile d’arredamento del resto della casa. Se i mobili degli altri ambienti hanno un design classico, potrebbe essere un’ottima idea progettare un bagno in marmo con linee e decorazioni che richiamano l’arte dell’antichità classica. Questo design equilibrato e proporzionato è caratterizzato da elementi lineari, motivi geometrici e colori neutri che possono essere combinati in tanti modi creativi e particolari. Sempre in linea con lo stile classico sono le finiture in stucco per le pareti, un’altra tendenza particolarmente in voga nel 2023.

Per un bagno moderno e minimalista andranno bene sanitari e mobili sospesi disposti in maniera asimmetrica sulle pareti e nello spazio. Questa soluzione è particolarmente adatta agli ambienti di pochi metri quadri per restituire un senso di ampiezza e leggerezza. Il rifiuto della simmetria, invece, dà dinamismo all’arredamento e permette di realizzare uno spazio originale e unico.

Tra le proposte che sono state avanzate per il prossimo anno c’è anche la parete d’impatto (o parete d’accento) che punta alla realizzazione di un muro dal forte impatto visivo proprio come lo si ha per il soggiorno o la camera da letto. Nel bagno si può giocare con la pietra oppure con la parete in mosaico o, ancora, con una carta da parati decorata. Per quest’ultima, si potrebbe scegliere la fantasia jungle che sarà molto usata e apprezzata nel prossimo anno. I disegni con felci, fichi, aloe vera o filodendri sono molto adatti all’ambiente del bagno sia colorate in maniera realistica che in versione monocromatica (magari sfruttando le sfumature del grigio). Il resto delle pareti – o tutta la stanza se si decide di avere i muri tutti uguali – può essere colorato utilizzando tinte neutri che richiamano il mondo naturale oppure il nero. Questa sfumatura, nel 2023, conquisterà anche mobili e – a sorpresa – i sanitari. È chiaro che nel nuovo anno ci sia voglia di osare e di trovare soluzioni nuove e intraprendenti che si sposino bene con lo stile d’arredamento gotico, caratterizzato da toni scuri con dettagli in bronzo. Un’altra soluzione possibile a livello cromatico è scegliere un solo colore da applicare poi alle pareti, ai mobili e ai complementi d’arredo sfruttando tutte le sue sfumature.

Dal punto di vista dei materiali, si fa largo agli elementi naturali come la pietra e il legno, ma si lascia grande spazio anche al mosaico o al grès porcellanato. Le linee dei sanitari e degli specchi si addolciscono prediligendo le curve e le forme arrotondate.

Se hai in programma una ristrutturazione completa del tuo bagno puoi affidati ai servizi di Bassetti Home Innovation per progettare un bagno funzionale e di tendenza.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.