PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
la cucina del futuro

Tra tecnologia e design: come sarà la cucina del futuro?

Funzionale, minimale e tecnologica: questi sono i tre aggettivi che descrivono al meglio le tendenze dell’arredamento per la cucina del futuro.

Che ci si interroghi su come si trasformerà questo ambiente domestico nel corso del tempo non sorprende affatto: si tratta di uno spazio che si è evoluto molto negli ultimi cinquant’anni passando da luogo di servizio a cui potevano accedere solo le “addette ai lavori” a zona living che condivide gli stessi metri quadri del salotto. La cucina serve, ma va anche mostrata al massimo della sua bellezza. Questo perché al suo interno non solo si preparano piatti o si sperimenta con i sapori, ma si può anche passare del tempo in compagnia. L’open space permette di non separare la sfera sociale da quella della preparazione pratica e i pranzi e le cene con gli ospiti ne hanno sicuramente tratto giovamento.

Le previsioni degli interior designer confermano l’andamento contemporaneo anche per il futuro. Gli ambienti di soggiorno e cucina andranno sempre più a integrarsi così da formare una vera e propria zona giorno in cui passare buona parte del tempo passato in casa. È probabile, però, che i mobili andranno a nascondere sempre di più stoviglie, pentole e oggetti vari. A vista rimangono pochi elementi essenziali: il piano cottura, il lavandino e la superficie per le preparazioni.

Gli elettrodomestici smart sono un’altra caratteristica della cucina del futuro. Questi apparecchi saranno sempre più avanzati dal punto di vista tecnologico, permetteranno un grande risparmio a livello di risorse e garantiranno una maggior sicurezza e igiene. I frigoriferi invieranno la lista della spesa sullo smartphone mentre forni normali e microonde saranno sempre più ricchi di ricette e di programmi per cotture specifiche. Le piastre a induzione saranno maggiormente diffuse proprio come le piastre di cottura elettrica giapponesi, utili per scottare i cibi freschi senza friggerli.

È probabile che nelle cucine future ci sia uno spazio dedicato alle cantine a vista e alle altre bevande da offrire agli ospiti. Dal punto di vista estetico questa scelta conquisterà sicuramente molte persone.

La maggior parte dei mobili avrà una superficie liscia con finiture opache oppure lucide. Uno dei materiali che non potrà mancare nella costruzione è il legno per restituire ai ripiani un aspetto caldo e avvolgente. Le linee saranno ininterrotte così da dare l’impressione di uno spazio sempre più ampio. Una tendenza che si affermerà è l’uso di ante scanalate e fresate che renderà il design un po’ più elaborato e prezioso alla vista.

Per quanto riguarda le tonalità, è difficile prevedere il colore della cucina del futuro visto che sono tante le sfumature che, di anno in anno, si passano il testimone come tono più usato. In ogni caso, è probabile che si continuerà ad avere cucine monocromatiche come già succede.

Prevedere le tendenze nel mondo del design richiede passione per la materia e anni di esperienza. I professionisti di Bassetti Home Innovation possiedono entrambi i requisiti che li rendono all’altezza di un progetto di arredamento di ultima generazione.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.