PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
arredare casa con lampada di design

Alla scoperta delle lampade che hanno fatto la storia del design

L’illuminazione è parte importante dell’arredamento domestico. Luci posizionate negli angoli giusti permettono di cambiare completamente l’atmosfera dello spazio, regalandogli un aspetto diverso a seconda dell’occasione.

La scelta del lampadario è spesso subordinata a quella dello stile d’arredamento. Il design classico richiede un oggetto più elaborato mentre quello moderno spesso sfrutta i punti luce a led in più angoli della casa. Forme e grandezze dei lampadari si sono alternate nel tempo. Si è passati dagli chandelier, eleganti e vistosi, ai faretti, essenziali e leggeri. Negli anni, da strutture molto visibili si è passati a luci in grado di mimetizzarsi con il resto dell’arredamento. Oggi molto dipende dai gusti e dal tipo di illuminazione (fredda o calda) che si vuole ottenere. Inoltre, non è più pensabile fare a meno delle lampade per creare diversi punti luce da utilizzare in svariate situazioni. Si può creare un’atmosfera più intima oppure avere più luce vicino al divano per leggere o sulla scrivania per lavorare.

Scegliere una lampada può essere alquanto complicato visto l’alto numero di modelli che si trovano in commercio. Se, però, si vuole portare in casa propria una lampada di design, la decisione si semplifica di molto. Oltre a scegliere un prodotto artigianale, magari realizzato appositamente per uno specifico spazio, si può optare per modelli che hanno fatto la storia dell’illuminazione nel mondo dell’interior design. La piantana Costanza, l’Arco di Flos, l’Eclisse e l’Atollo sono tutte scelte interessanti per l’arredamento.

La lampada Costanza rappresenta un classico dal 1986. Il suo design è essenziale: l’asta verticale è coronata dalla sola presenza di un cappello. Non ci sono altri ornamenti, né abbellimenti. Il cappello può essere colorato o a fantasia, a seconda dei gusti, e può essere realizzato sfruttando vari materiali. Il suo design si adatta bene allo stile moderno e minimalista proprio come l’Arco di Flos. Questo modello di lampada ad arco, terminante con una cupola in acciaio, è molto appariscente pur conservando una grande semplicità nelle linee. È stato ideato nel 1962 da due designer italiani, Achille e Pier Giacomo Castiglioni. La loro idea era quella di creare un punto luce sopra un tavolo, ma questa lampada può essere utilizzata anche vicino a divani e poltrone.

Negli anni Sessanta è nata anche Eclisse, una lampada da comodino dall’aspetto molto particolare che ricorda la luna. La sua particolarità è la mobilità della parte superiore che permette di modulare l’intensità della luce a seconda delle esigenze. Si possono scegliere i colori ed è un pezzo che tutti gli amanti della luna dovrebbero avere. Questa lampada disegnata da Vico Magistretti è adatta agli stili moderni e futuristici. Magistretti è stato anche l’ideatore di un’altra abat-jour, l’Atollo. Si tratta di una lampada dalle linee molto geometriche che si trova in commercio in diverse dimensioni.

Se stai cercando un modo per illuminare al meglio casa, Bassetti Home Innovation è a tua disposizione per un progetto d’arredamento personalizzato e di tendenza. Sapremo consigliarti sulle lampade più giuste per te.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.