PER PROGETTARE LA CASA DEI TUOI SOGNI SCEGLI BASSETTI HOME INNOVATION.
amaca in casa

Amaca in casa: il nuovo trend del relax indoor

Quando si parla di “amaca” sono due le parole che vengono in mente: “giardino” e “relax”. La maggior parte delle persone, infatti, associa questa struttura all’ambiente esterno e al riposo. D’altra parte, l’amaca fu introdotta per la prima volta sulle imbarcazioni di Cristoforo Colombo per permettere ai marinai di dormire più comodamente durante le lunghe traversate oceaniche.

Ci sono molte persone che d’estate preferiscono stendersi su un’amaca e rilassarsi mentre leggono un libro o ascoltano le loro canzoni preferite. Dato che limitare questi momenti alla sola stagione estiva rappresenta un vero peccato, gli interior designer hanno iniziato a proporre soluzioni d’arredamento nuove e originali che prevedono l’inserimento di un’amaca all’interno delle mura domestiche.

Se i metri quadri dell’abitazione lo consentono, sono molti gli spazi che potrebbero accogliere una simile struttura. Nella camera da letto, ad esempio, l’amaca potrebbe essere utilizzata per i riposini pomeridiani mentre nella stanza dei bambini potrebbe servire da arredo giocoso e originale. Anche lo studio potrebbe accogliere un’amaca destinata ad allietare le pause o a costituire una postazione lavorativa alternativa. Nelle case con un grande salotto l’amaca può servire da postazione lettura. Di conseguenza, potrebbe essere collocata in un angolo vicino a una libreria e a un tavolino sopra cui appoggiare bevande fresche o calde, a seconda della stagione.

Per poterne usufruire al meglio, bisognerebbe collocare l’amaca nel posto giusto: in un ambiente dove abbia senso di esistere senza risultare ingombrante. Inoltre, bisogna fare in modo che si integri bene con il resto dell’arredamento. Colori e fantasie dovranno essere coerenti con le tonalità scelte. Non dovranno mancare dei complementi d’arredo, come cuscini e pupazzi, che rendano l’amaca un elemento decorativo bello da vedere.

Il dubbio più grande legato alla presenza dell’amaca in casa riguarda il come appenderla. Se all’esterno ci sono i tronchi degli alberi del giardino a fare da colonne portanti, in casa bisogna ingegnarsi nel trovare soluzioni alternative. È possibile agganciare le due estremità al soffitto oppure a delle pareti perpendicolari tra loro. Esistono anche delle amaca con strutture portanti che permettono loro di stare in piedi senza essere appese e che rappresentano un’ottima soluzione per la camera da letto o anche per lo studio.

Inserire un’amaca all’interno della propria casa così come in veranda o nel giardino è sicuramente un modo originale per dare valore e carattere all’arredamento. Si crea un angolo rilassante e particolare da vivere e da mostrare agli ospiti che verranno.

CHIAMACI allo 800 900 457
DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ, DALLE 9.00 ALLE 17.00
Oppure inserisci i tuoi dati: un nostro consulente ti contatterà al più presto.